Benvenuti! Oggi è marted 27 giugno 2017 - Liturgia del giorno

Documenti: come e dove?

Pagina a cura della segreteria della parrocchia san Pietro Ap. sita in Aiello di Baronissi (SA).

Per ulteriori info:  +39.3463512971 don Massimo Del Regno

sanpietrosandomenico@gmail.com


Documentazione per il Battesimo

Per ricevere il Sacramento del Battesimo occorrono:

  • attestato di nascita (rilasciato dall’ospedale o dalla clinica) o certificato di nascita (rilasciato dal comune) del bambino/a da battezzare;
  • attestato di buon cristiano del/della padrino/madrina rilasciato dal parroco di domicilio*

*Per la scelta del/della padrino/madrina si ricorda che:

  • non deve essere uno dei genitori;
  • non deve essere convivente, nè sposato/a solo civilmente;
  • deve essere cattolico\a e condurre una vita conforme alla fede e all’incarico che assume;
  • deve avere compiuto i 16 anni e aver ricevuto la Cresima;
  • deve essere dello stesso sesso del battezzato.

Occorrono, inoltre, per la celebrazione una  candela bianca e una vestina bianca.

Il Sacramento del battesimo (nella nostra comunità) viene amministrato  la prima domenica di ogni mese durante la celebrazione Eucaristica presso la chiesa di san Pietro in Aiello alle ore 09.30 e la  quarta domenica di ogni mese a san Domenico durante la celebrazione Eucaristica delle ore 11,00.

La preparazione al Sacramento viene  svolta   presso il centro pastorale della chiesa  san Domenico, i due sabati precedenti il giorno del battesimo.

Documentazione per la Prima Comunione 

(per i bambini battezzati e/o residenti in altra parrocchia)

Per ricevere il Sacramento della Prima Comunione occorrono:

  • certificato del Battesimo;
  • nulla-osta del parroco alla celebrazione del sacramento in altra parrocchia o in altra diocesi;
  • attestato di ricevimento del Sacramento della Riconciliazione;
  • attestato di frequenza al corso di preparazione al sacramento della Prima Comunione (qualora esso non venga seguito nella nostra parrocchia).

 

Documentazione per la Cresima:

Per ricevere il Sacramento della Cresima occorre il “Biglietto di ammissione alla Cresima” rilasciato dal parroco della parrocchia dove si ha il domicilio. Per far sì che esso venga rilasciato occorre presentare:

  • certificato di Battesimo;
  • attestato di frequenza al corso di cresima;
  • attestato di buon cristiano del/della padrino\madrina rilasciato dal parroco di domicilio*.

*Per la scelta del\della padrino\madrina si ricorda che:

  • non deve essere uno dei genitori;
  • non deve essere convivente, né sposato\a solo civilmente;
  • deve essere cattolico\a e condurre una vita conforme alla fede e all’incarico che assume;
  • deve avere compiuto i 16 anni e aver ricevuto la Cresima;
  • deve essere dello stesso sesso del cresimando.

Nuove disposizioni dell’arcivescovo  di Salerno-Campagna-Acerno Monsignor Luigi Moretti  per il Sacramento della Cresima

 

Documentazione per il Matrimonio Concordatario (al comune e in chiesa)

La promessa di matrimonio va fatta almeno due mesi prima della celebrazione prima in chiesa (o in quella del fidanzato o in quella della fidanzata) e poi al comune.  Essa consiste nell’impegno reciproco di prendersi come marito e moglie e non obbliga a contrarre matrimonio poichè si è liberi di decidere se addivenire o meno al futuro matrimonio.

Per la promessa matrimoniale in chiesa i fidanzati, insieme al documento d’identità, dovranno presentare:

Documenti da richiedere in chiesa:

  • certificato di Battesimo;
  • certificato di Cresima;
  • stato libero*;
  • attestato del corso pre-matrimoniale.

*Lo stato libero viene rilasciato dal parroco di domicilio o dal parroco che provvede all’istruttoria matrimoniale portando due testimoni maggiorenni e possibilmente non stretti parenti.

Documenti da richiedere al comune:

  • estratto di nascita;
  • certificato contestuale (residenza, cittadinanza, stato libero)

Per la promessa matrimoniale al comune i fidanzati dovranno presentare la “richiesta di pubblicazione alla casa comunale” che il parroco rilascerà al momento dell’istruttoria matrimoniale.

Le pubblicazioni verranno esposte per otto giorni consecutivi alla porta della casa comunale (nei comuni di residenza di entrambi) e per nove giorni (comprendenti  due domeniche successive e un giorno feriale) nelle parrocchie di entrambi.

ULTIMI COMMENTI

Accedi | Posta | Note legali e principi fondamentali sull'utilizzo del presente sito | CF: 80047740651
Parrocchia San Pietro Apostolo is Spam proof, with hiddy